In Edicola:



Scarica il brano bonus

Amadeus su ezpress


I Nostri Partner:














Cerca un avvenimento:
Data: , Testo:
Stringa   Parola Intera   Parte di parola

Almanacco di Gherardo Casaglia
Le Effemeridi di Venerdì 30 settembre 2016

<Precedente Pagina 1 di 3 Successiva>

> 30 Settembre 1622, Venerdì
nasce a Weimar il compositore Johann Sebastiani
> 30 Settembre 1667, Venerdì
muore a Anversa il maestro del coro Gaspar Boest
> 30 Settembre 1689, Venerdì
nasce a Belleville (Parigi) il compositore e violinista Jacques Aubert "le vieux" ("le père")
> 30 Settembre 1712, Venerdì
muore a Vienna il compositore Johann Michael Zacher (Zächer, Zaecher)
> 30 Settembre 1763, Venerdì
concerto nel Komödienhaus auf dem Katschof di Aquisgrana del compositore Wolfgang Amadeus Mozart e della sorella Maria Anna "Nannerl"
> 30 Settembre 1791, Venerdì
première nel Freihaus-Theater auf der Wieden (Wiedner-Theater) di Vienna di "Die Zauberflöte" K.620, Singspiel in 2 atti, 21 numeri e 31 scene di Wolfgang Amadeus Mozart, libretto di Emanuel Schikaneder (da Karl Ludwig Gieseke: "Oberon", da Ignaz von Born, da Friederike Sophie Seyler, da Margarethe Dedekind & Christoph Martin Wieland: "Lulu oder Die Zauberflöte"), dirige il compositore {soprani lirico-drammatico Maria Anna "Nannina" Gottlieb (Pamina), soubrette Barbara Reisinger-Gerl (Papagena), drammatico coloratura Josepha Weber-Hofer (Königin der Nacht), lirico-drammatico Klöpfer (1°Dame), lirico-drammatico Hofmann (2°Dame), drammatico Elisabeth Weinhold-Schack (3°Dame), Anna "Nanette" Schikaneder (1°Knabe), voce bianca Matthias Tuscher (2°Knabe) e voce bianca Handlgruber (3°Knabe), tenori lirico-eroico Benedikt Emanuel Schack (Tamino), buffo Johann Joseph Nouseul (Monostatos), Johann Michael Kistler (2°Priester), (1°Geharnischter) e (2°Geharnischter), bassi lirico-buffo Emanuel Schikaneder (Papageno), serio-profondo Franz Xaver Gerl (Sarastro) e Urban Schikaneder (1°Priester), recitanti J.Schuster Winter (Sprecher), Christian Hieronymus Moll (3°Priester), Karl Ludwig Gieseke (1°Sklave), Wilhelm Frasel (2°Sklave) e Karl Starke (3°Sklave)}
> 30 Settembre 1791, Venerdì
ultima replica nel Nostické Národní Divadlo (Gräflich Nostitzsches National-Ständetheater, Teatro Nazionale Nostitz) di Praga di "La clemenza di Tito" K.621, opera seria (dramma per musica) in 2 atti, 31 scene e 26 numeri di Wolfgang Amadeus Mozart, libretto di Caterino Mazzolà (da Pietro Metastasio), dirige il compositore {soprani drammatico coloratura Maria Marchetti-Fantozzi (Vitellia) e lirico coloratura Antonina Miklaszewicz (Servilia), contralto drammatico "en travesti" Carolina Perini (Annio), sopranista drammatico Domenico Bedini (Sesto), tenore lirico Antonio Baglioni (Tito), basso di carattere Gaetano Campi (Publio)}
> 30 Settembre 1803, Venerdì
muore a Rouen il compositore e organista Charles Broche
> 30 Settembre 1808, Venerdì
prima rappresentazione nel Theather (Opernhaus) am Gänsemarkt di Amburgo di "La clemenza di Tito" K.621, opera seria in 2 atti, 31 scene e 26 numeri di Wolfgang Amadeus Mozart, libretto di Caterino Mazzolà (da Pietro Metastasio), traduzione tedesca di Friedrich Rochlitz {soprani drammatico coloratura (Vitellia) e lirico coloratura (Servilia), contralto drammatico "en travesti" (Sesto), contraltista drammatico (Annio), tenore lirico (Tito), basso di carattere (Publio)}
> 30 Settembre 1814, Venerdì
nasce a Hinsdale (New Hampshire) l'organaro e fabbricante di fisarmoniche Jacob Estey
> 30 Settembre 1814, Venerdì
première nel Royal Opera House, Covent Garden di Londra di "The Dog of Montargis or The Forest of Bondy", melodramma in 3 atti di Henry Rowley Bishop, libretto di H.Harris (da René-Charles Guilbert de Pixérécourt), dirige il compositore
> 30 Settembre 1825, Venerdì
nasce a Ratisbona/Regensburg (Baviera) il pianista e didatta Joseph Dachs
> 30 Settembre 1825, Venerdì
prima rappresentazione nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "Zoraida di Granata" ("Zoraide di Granata"), melodramma eroico-serio (2° versione) in 2 atti di Gaetano Donizetti, libretto di Bartolomeo Merelli (da Jean-Pierre Claris de Florian: "Gonzalve de Cordoue ou Grenade reconquise" e da Luigi Romanelli: "Abenamet e Zoraide"), revisione di Jacopo Ferretti, dirige João Guilherme Daddi {soprani Luigia Carrara (Ines) e Luigia Valesi (Zoraide), tenori Luigi Ravaglia (Abenamet), Giuseppe Eliodoro Spech (Almuzir), bassi Fabio Massimo Carrara (Almanzor) e Stefano Valesi (Alj Zegri)}
> 30 Settembre 1836, Venerdì
première nel Deutsches Landesttheater (Opernhaus, Landesständischestheater) di Praga di "Lidwina", opera romantica in 3 atti di Joseph Dessauer, libretto di Karl Egon Ebert
> 30 Settembre 1836, Venerdì
première nel Real Theatro de São Carlos di Lisbona di "A queda de Scio", balletto in 1 atto di Sebastiano Nazzari, soggetto e coreografia del compositore {ballerine Clara Lagoutine, Carolina Maggiorotti, Maria Emilia Moreno, Lisa Noblet, Luisa Pontirolli, Agata Scaldaricci, Josefina Soler e Carolina Augusta Velluti-Scassa, ballerini Sebastiano Nazzari, José Maria Conceição, Théodore Chion, Antonio Franchi, Luigi Fidanza e Aubert Noblet} e replica di "I cavalieri di Valenza ossia Isabella di Lara", dramma per musica di Francesco Schira {soprano Luisa Mathey (Isabella di Lara), mezzosoprano Rebecca Rivolta (Elvira), tenori Giovanni Paganini (Ramiro de Elva) e Giuseppe Castellani (Fernández), bassi Nicola Davide Vincentini (Julián de Mendoza), Luigi Maggiorotti (Guzmán de Mendoza) e José Ramonda (Afonso)}, dirige Francesco Schira, maestro di ballo Jaime Zenoglio
> 30 Settembre 1853, Venerdì
il compositore Robert Schumann termina a Düsseldorf la partitura del Concerto in re minore (1.in kraftigem, nicht zu schnellem Tempo, 2.langsam in si bemolle maggiore, 3.lebhaft, doch nicht schnell in re maggiore) per violino e orchestra e il violinista Joseph Joachim gli presenta il giovane Johannes Brahms
> 30 Settembre 1859, Venerdì
il compositore Milij Aleksejevich Balakirev termina a San Pietroburgo l'orchestrazione di "King Lear", ouverture/musiche di scena (1° versione) per orchestra, per la tragedia in 5 atti di William Shakespeare
> 30 Settembre 1864, Venerdì
muore a Reudnitz (Lipsia) il bibliografo e editore musicale Friedrich Hofmeister
> 30 Settembre 1870, Venerdì
nasce (dal baritono e direttore teatrale Otto sr. e dall'attrice Anna Uterwedden) a Magdeburgo il tenore Otto Nowack jr.
> 30 Settembre 1870, Venerdì
il compositore Modest Petrovich Musorgskij (Moussorsky) termina a San Pietroburgo la partitura di "V uglu" ("Nell'angolo", "In the corner"), n.2 di "Djetskaja" ("La camera dei bambini"), ciclo di sette cantate per voce e pianoforte, testo proprio
> 30 Settembre 1881, Venerdì
première nel Teatro Eslava di Madrid di "Armas al hombro", scherzo comico-lirico in 1 atto di Ángel Rubio Laínez, libretto di Mariano Pina y Domínguez
> 30 Settembre 1881, Venerdì
ripresa nel Théâtre des Folies-Dramatiques (2° salle, 40, rue de Bondy) di "La fille de Madame Angot", opera comica (operetta) in 3 atti di Charles Lecocq, libretto di Louis-François Nicolaïe "Clairville", Paul Siraudin e Victor Koning (da Antoine-François Éve "Desmaillot" ["Maillot", "Demaillots"]), regia di Louis Gautier {soprani Jeanne Andrée (Clairette Angot), (Amaranthe), (Javotte), (Babet/Cydalise), (Herbelin), (Thérèse), (Ducoudray) e (Delaunay), mezzosoprani (Lange) e (Armande), tenori buffo (Pomponnet), Dekernel (Ange Pitou), (Trénitz), (Cadet) e (Guillaume), baritono (Larivaudière), bassi (Louchard) e (Buteux)}
> 30 Settembre 1887, Venerdì
nasce a Parigi il soprano Germaine Martinelli
> 30 Settembre 1887, Venerdì
muore a Parigi il compositore conte Henri-Catherine-Camille de Ruolz-Montchal
> 30 Settembre 1892, Venerdì
première nel Teatro Eslava di Madrid di "Bodas de oro", quadro lirico in 1 atto di Ángel Rubio Laínez, libretto di Calixto Clemente Navarro Mediano

Vai alla pagina: 1 | 2 | 3 |


© Amadeusonline
Pubblicazione periodica telematica registrata presso
il Tribunale di Milano il 9/5/2005 con il n.352

Redazione: via Alberto Mario 20 - 20149 Milano
Tel. 02.4816353 - Fax 02.4818968
Mail: news@amadeusonline.net
Direttore responsabile: Riccardo Santangelo

Proprietario ed editore: Paragon s.r.l.
via Alberto Mario 20 - 20149 Milano
P.iva 06844250156 - Reg. Imp. Milano n. 221450/6030/50
Cap. Soc. 10.400 € i.v.
Provider: Infocom Group s.r.l.

Tutti i marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
© Tutto il materiale pubblicato su amadeusonline.net è di esclusiva proprietà della società Paragon s.r.l. ed è coperto da Copyright internazionale. Ne è consentito l'utilizzo a patto che se ne richieda l'autorizzazione e se ne citi la fonte. È severamente vietato per qualsiasi portale internet, o rivista cartacea, riprodurre qualsivoglia notizia e foto pubblicata da amadeusonline.net. I trasgressori saranno denunciati e ne risponderanno in base alle normative vigenti.

Le immagini presenti sul sito provengono da internet oppure dagli uffici stampa, e si ritengono di libero utilizzo. Se è stata pubblicata un'immagine protetta da copyright, il legittimo proprietario può contattarci scrivendo a news@amadeusonline.net: l'immagine sarà rimossa oppure accompagnata dalla firma dell'autore.

Le Rubriche di AmadeusOnline:
Musica&Terapia

Contemporanea

Prima Fila

Calendario

I CD 5 STELLE DI AMADEUS

Premio Amadeus

Speaker's Corner

Galleria

I Nostri Sponsor: